Oasi Ripa Bianca in foto dei birdwatcher

Picchio verde, gruccione, sgarza ciuffetto, cavaliere d'Italia, martin pescatore: sono alcuni degli animali ritratti nelle fotografie naturalistiche esposte nella mostra "In volo su Ripa Bianca" che a Palazzo dei Convegni a Jesi, dal 27 novembre al 3 dicembre, documenta la biodiversità della Riserva Ripa Bianca, oasi naturalistica, educativa e sociale alle porte della città. La Riserva, a metà strada tra i Parchi Regionali del Monte Conero e della Gola della Rossa e Frasassi, è attraversata dal corso del fiume Esino e rappresenta una delle più importanti zone umide delle Marche con la presenza di circa 150 specie di uccelli, alcune delle quali vere e proprie emergenze naturalistiche regionali e nazionali. Le immagini sono il frutto della passione e impegno dei numerosi fotografi naturalisti che settimanalmente frequentano la Riserva. Uno spazio sarà dedicato alla presentazione del libro di fotografia naturalistica "Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi - Venti anni di natura protetta".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MarcheNews24
  2. ANSA
  3. Quotidiano dell'Umbria
  4. Umbria Domani
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pergola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...